Ve l’assicuro io

A giudicare da alcuni spot attualmente in programmazione (Gialappa’s band per San Paolo, Ficarra e Picone per Sara e Dario Vergassola per Allenza) sembrerebbe che sia in atto una massiccia operazione per tentare di rendere simpatiche, amichevoli e addirittura divertenti le banche e le compagnie assicurative.
In proposito ho da dire una cosa sola: non ci riusciranno.

11 Responses to Ve l’assicuro io
  1. Maxime Rispondi

    Io avrei anche da dire che in certi casi non si dimostra il massimo della coerenza, ma si sa, i soldi son sempre soldi.

  2. cofano Rispondi

    Anzi, l’effetto è contrario e diventano insopportabili Vergassola, Gialappa’s e Ficarra e Picone

  3. One Hour Photo Rispondi

    infatti “i comici” son simpatici.

  4. vic Rispondi

    Le banche simpatiche?
    Dovranno passare sul nostro conto.

  5. paola Rispondi

    pensa poi quanto je po rode ai dipendenti di suddette banche/assicurazioni che tentano la via di rifarsi una faccia utilizzando quella dell’archetipo dell’ultimo, dello sfruttato, del non considerato…dell’impiegato insomma…

    ma le si puo denunciare per lesione all’immagine?

  6. ilva Rispondi

    A quando il Premier che pubblicizza la sua banca? (dopo il Presidente Operaio, ancora una volta il Presidente Comico…)
    Ilva

  7. robba Rispondi

    infatti. e poi mi hai appena ricordato che devo pagare l’assicurazione.

  8. Paolo Rispondi

    No pasaran!

  9. miagioia Rispondi

    …dulcis in fundo: Vergassola

  10. miagioia Rispondi

    dulcis in fundo:Vergassola

  11. akiro Rispondi

    fanno venir voglia di dar fuoco alle banche…

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>