Comunque vada, sarà un mondiale

Rassegnatevi, rassegnamoci, anche su questo blog si parlerà di mondiali di calcio. Perchè questo blog, che non ha mai deciso che direzione prendere, ha sempre percorso la strada che porta alle ossessioni collettive, fossero televisive, politiche, musicali o generazionali. E perchè i mondiali sono i mondiali. E se ogni americano di una certa età si ricorda dove stava quando hanno sparato a Kennedy, io mi ricordo benissimo dove stavo per Argentina-Germania dell’86 e per Italia -Spagna del 94. E così guarderemo anche questi mondiali. Anche se non saranno mondiali di massa, che noi che non c’abbiamo sky non potremo vedere Giappone-Croazia o Costa d’Avorio-Ucraina. E non sono cose da poco.
E così guarderò questi mondiali, anche se so già che non potrò predisporre tutte le mie accortezze e ricorrenze da tifoso scaramantico (ve l’ho già raccontato,no?) che pretende gli stessi posti e le stesse posizioni,visto che per Italia-Ghana ho accettato un invito a casa di amici, ma per Italia-Stati Uniti non sarò nemmeno a Roma.
A pensarci bene potrebbe andare come per Usa 94, in cui trasformammo un incidente di percorso in un frenetico e faticoso esercizio di scaramazia al contrario, per cui ad ogni partita dovevamo cambiare casa, televisore e posizioni davanti allo schermo. E arrivammo pure in finale.

9 Responses to Comunque vada, sarà un mondiale
  1. Dario Rispondi

    A partire dal secondo tempo di italia-nigeria i USA 94, io e i miei compagni di mondiale mantenemmmo le stesse “location”, posizioni a sedere, oggetti a contorno, sedie, pure indumenti per tutta la durata della competizione.
    Il giorno della finale decisero (io ero contrario) di sostituire il ventilatore con un condizionatore.
    Fu fatale.
    Si sentono in colpa ancora oggi

  2. rosalba Rispondi

    Cara Moglie, compagna, fidanzata

    dal 9 giugno al 9 luglio 2006 si svolgeranno i Campionati del Mondo di
    Calcio.

    Qui di seguito ti invio il decalogo da seguire scrupolosamente per tutta la
    durata degli stessi.
    IMPARATELO A MEMORIA !!!!!!!!!!!

    1. Ti consiglio di leggere quotidianamente la Gazzetta dello Sport. In
    questo caso sarai sempre aggiornata su quello che sta succedendo al
    Campionato del Mondo ed avrai degli argomenti di discussione con i quali
    dialogare con me. Se non lo farai, sono CAZZI TUOI e non ti lamentare se non
    avremo nulla da dirci.

    2. Durante i Campionati del Mondo la televisione sarà mia e solo mia (a
    tutte le ore) e se ti capitasse di venire in possesso del telecomando, anche
    solo per pochi secondi, il consiglio che ti do è quello di non cambiare mai
    canale.

    3. Se sarai costretta a passare davanti alla TV durante una qualsiasi
    partita, sei pregata di farlo strisciando sul pavimento e senza
    disturbarmi.Se ti balenasse l’idea di passare davanti all Tv in perizoma o,
    peggio, completamente nuda, con l’idea di farti scopare, lascia perdere e
    vedi che questo tuo comportamento non ti porti a prendere l’influenza. Non
    ho assolutamente intenzione di perdere tempo nel doverti curare.

    4. Durante tutte le partite, io per te sarò cieco, sordo e muto fino a
    quando non avessi bisogno di chiederti qualche cosa da bere o da mangiare.
    Sei fuori di testa se pensi che io sia a tua disposizione per qualsivoglia
    richiesta..(non aprirò la porta, non risponderò al telefono, non terrò a
    bada il bambino che sta piangendo).

    5. Sarebbe opportuno che nel frigo non mancassero mai delle lattine di birra
    ghiacciata e qualche cosa da sgranocchiarci assieme.

    6.Per favore non fare mai battute simpatiche o faccie strane quando i miei
    amici sono a casa nostra a guardare le partite, saresti patetica. Come
    premio per il tuo buon comportamento, sarai autorizzata a guardare la TV nei
    pochissimi momenti in cui non si parlerà di calcio.

    7. Per favore, ti prego, se l’ Italia dovesse perdere qulche partita, non
    venirmi mai a dire”NON TE LA PRENDERE E’ SOLO UN GIOCO”, o , “VINCEREMO LA
    PROSSIMA VOLTA”. Se mi dirai queste cose mi farai incazzare ancora di più ed
    io ti amerò di meno

    8. Sarai più che benvenuta qualora tu decidessi di guardare una partita
    assieme a me. Fai attenzione ho detto una partita. Non prendere i Campionati
    del Mondo come pretesto per passare più tempo assieme.

    9. I REPLAY dei goals sono molto molto importanti. Non me ne frega niente
    se l’ ho visto o non l’ho visto , voglio rivederli , anche mille volte..

    10. Di alle tue amiche di NON PARTORIRE, , di non organizzare eventi dove è
    richiesta la mia presenza. Io per te avrò solo tre risposte.
    a) Non ci vengo,
    b) Non ci sono,
    c) Non rompere i coglioni

    11. ATTENZIONE, se qualche amico ci inviterà a vedere la partita a casa
    loro, devi essere pronta all’orario stabilito. Non saranno tollerati
    ritardi. In tal caso verrai a piedi

    12. Le trasmissioni sportive durante il Mondiale sono importanti tanto
    quanto il mondiale stesso. Non voglio mai sentirti dire ” MA L’ABBIAMO GIA’
    VISTO QUESTO” o “NON POSSIAMO VEDERE QUALCHE COSA D’ALTRO ??” perchè la
    risposta sarà sempre la stessa (leggi punto 2):

    13. Per finire, evita pure l’espressione ” GRAZIE A DIO IL MONDIALE E’ OGNI
    4 ANNI”. Io sono immune da questa espressione, perche non ti scordare che
    dopo i mondiali c’è il CALCIOMERCATO, I PRELIMINARI DI CHAMPIONS LEAGUE, IL
    CAMPIONATO e LA COPPA ITALIA.

    Ti ringrazio in anticipo per la tua comprensione

    Ragazzi che dire…me l’ha mandata mio fratello noto tifoso ed ex giocatore ora troppo impegnato a crescere figli e correre come un pazzo per lavoro..ma si sa ” la passione non muore mai..”

  3. rosalba Rispondi

    scusa Achille..forse è un commento un pò troppo lungo…se lo cancelli pazienza…sento che ce la posso fare a superare il trauma…

  4. miic Rispondi

    abbello, guarda che non sei tanto bambino da non ricordarti dov’eri per Italia-Brasile o Italia-Germania dell’82

  5. Achille Rispondi

    Me lo ricordo me lo ricordo….

  6. Smeerch Rispondi

    Io me lo ricordo benissimo. E sono anche più giovane di Akille. :D

  7. Ataturk Rispondi

    Io in occasione dei mondiali nippo-coreani ho bestemmiato anche in giapponese.
    E’ stato subito dopo aver tirato la ciabatta contro la TV come reazione al gol qualificazione della Corea.

  8. fede Rispondi

    costa d’avorio – ucraina non la vedrai perchè non si giocherà. però sarebbe stata una gran bella partita…
    (disse lui, aspettando nevroticamente l’esordio dell’iran)

  9. thestral Rispondi

    D’accordo erano gli Europei, ma mia moglie non ha mai dimenticato il mio “meglio secondi che francesi”

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>