30 Responses to Mi ricordo, ai miei tempi, nel Klondike…
  1. davide-k Rispondi

    pare che abbiano chiuso pure il musichiere.

  2. Smeerch Rispondi

    Noooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!

  3. lamela Rispondi

    era ora, albertino in versione finto giovane era insopportabile.
    del resto anche lo zio Linus senza l’uomo della strada, nicola savino, fa fare grandi sbadigli.

  4. miic Rispondi

    come direbbe mia madre: ma su che rai andava in onda?

  5. Achille Rispondi

    La mela: In realtà il ricambio generazionale nei livelli alti della radiofonia italiana è svelto più o meno quanto quello della classe politica. Solo che qui puoi cambiare canale. (e c’è da dire che, sarò old school, ma a me Linus pur 50enne, continua a piacere più di tanti altri)

    Miic: su quella dove ci sta Platinette, quel tizio con la parrucca bionda che urla in tv, dai che tua madre la conosce.

    Davide: ma daaai (detto con la voce della pubblicità del pinguì)

    Smeerch: eh, sì…

  6. Disorder Rispondi

    Secoli fa, l’unico motivo per cui mi sorbivo TUTTE le due ore di Deejay Time era conoscere i pezzi nuovi e scommettere con me stesso quanti sarebbero entrati nella Deejay Parade del sabato successivo…ergo, ormai era un programmma senza più senso. Ma Giussseppe (che oltretutto negli anni ha cambiato più volte modo di parlare) esiste ancora? E ora che farà? Un caso umano.

  7. Achille Rispondi

    Sta a Radio 105, c’era anche tutta una storia sui motivi del suo addio a deejay, ma non sono mai riuscito a memorizzarne i particolari.

    http://www.105.net/Tuttodinoi/DjGiuseppe/photogallery_index

  8. Disorder Rispondi

    Ah! Meno male che le novità dei network radiofonici le scopro qui, sennò vivrei nell’ignoranza! E chissà da quanto è lì senza che lo sapessi!
    Magari a Deejay gli negavano la qualifica di DJ, e lui ha giustamente sbattuto la porta per gelosia verso DJ Angelo….

  9. Smeerch Rispondi

    Questa di Disorder è una bella polemicuccia mica da ridere! :) Sottile quanto il baffo di un Dalì.
    Più che altro, poi, mi son chiesto: ma “Sciambola” che significherebbe?

  10. Achille Rispondi

    “Sciambola.
    Usato a Milano per indicare sfrenato divertimento serale: “stasera vado in sciambola”= vado a divertirmi alla grande”

    Ah, internet…

    http://espresso.repubblica.it/slangopedia/s

  11. Disorder Rispondi

    @Smeerch: in realtà il mio scopo è far apparire nei commenti (DJ)Giuseppe :)

  12. Massimo Grosso Rispondi

    Secondo il mio parere a livello musicale il Deejay time era già in debito d’ossigeno da qualche anno…si manteneva un buon programma grazie al connubio Albertino-Giuseppe e all’ideona del pubblico in studio di qualche anno fa …
    Quando Giuseppe se n’è andato…avrebbero dovuto chiudere e fare altro. Massimo rispetto per Albertino (faccio il DJ da 10 anni anche grazie alla passione che mi ha trasmesso lui), ma il DJ Time dello scorso anno è stato davvero deludente…ammetto di averlo “tradito” spesso e volentieri con Fiorello …

  13. valentinos81 Rispondi

    Mi mancherà il deejay time!!! :’( :)

  14. violet Rispondi

    abbondante!

    V

  15. Airine Rispondi

    Ma no, cazzo!
    Io non ascolto RDJ da un secolo, ma ‘sta notizia mi uccide. Io, che scrissi un fax a Giuseppe (anni e anni fa, quando ancora aveva il cane Eiwep e la macchina targata 610106) sperando di essere notata, io che lo amavo tanto…
    Achì, m’hai dato un colpo al cuore…

  16. maxcar Rispondi

    sì, ma ora che il deejay time è finito, cosa farà albertino nella vita? so che bastano i soldi delle compilation del gruppo espresso per sopravvivere, ma un minimo di sfida professionale?!

  17. Achille Rispondi

    Maxcar, mi stupisco di te, non hai cliccato sul link: Albertino (cosa che non stupisce chi si è letto qualche sua intervista negli ultimi anni) ha abbandonato la dance per passare all’intrattenimento puro. Il nuovo programma altro non è che l’unione tra l’ultimo deejay time e ciao belli, e alba lo conduce insieme al dj ancelo e a roberto porchera (ferrari, per i meno introdotti).

  18. maxcar Rispondi

    non riesco a cliccare su un link chiamato a quel modo, ecco perché. spero solo che il limite di albertino per t che tende a infinito non sia linus

  19. passscall Rispondi

    Ad essere sincero il deejay time mi manca da morire,e’uscita la collection ma non e’ la stessa cosa,sono nato d.j.nel lontano 1983 ed estistevano pochi dischi in vinile o meglio chi poteva permetterseli e adesso…………dove siamo arrivati non c’e’ piu’ divertimento.Non riesco ad accettare le critiche su Albertino come quei maleducati dello zoo di 105 che credeno sia merito loro la fine del deejaytime,ma tutti sappiamo che non e’ cosi’,che messaggio mandano quella massa di ignoranti,come si puo’ permettere di far ascoltare alle due del pomeriggio tutto quello schifo e poi ci lamentiamo e ci stupiamo del linguaggio dei nostri figli….preferivo il deejay time Grazie Alberto.

  20. Jonny Moskohuv Rispondi

    Passscal ti do’ pienamente il 100% di ragione. Io non voglio apripre una discussione perche’ sarebbe troppa da spiegare, pero’ , voglio dire e ricordare sia a persone che non lo sanno sia a persone come quelli dello zoo 105 e persone normali che ogni hanno molto spavaldi dicevano che avevano superato il deejay time, ma quello che li vorrei dire e che mica lo passavano si voleva far passare il boss dei dj’s italiani (ALBERTINO) che e un’altro il fatto. Per questo Io concludo cosi’: “ALBERTINO E’ UN GRANDE E INIMITABILE SIA PER QUANTO RIGUARDA LA VITA PRIVATA CHE SPECIALMENTE PER QUANTO RIGUARDA LA SUA PROFESSIONE, NON LO CAMBIEREI CON NESSUNO, HA FATTO LA STORIA DELLE RADIO ITALIANE E HA FATTO E ANCORA FARA’ BALLARE GENTE DA TUTTO IL MONDO. GRANDE!-GRANDISSIMO!-GRANDIOSO!-GRANDISSSSSSSSIIISSSIMO!-GRANDEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!, INIMITABILEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1
    Da sottolineare che sta parlando uno che ha 10 anni! di esperienza nel clubbing, e che ha conosciuto e lavorato al fianco di Albertino.

  21. nome Rispondi

    Albertino & company hanno fatto la storia della radio italiana sono degli ottimi professionisti ma nella vita la ruota gira o meglio .. lasciare piu spazio ai giovani…Secondo me non si puo pretendere di rimanere sulla cresta dell onda per 20 anni e piu anzi secondo me hanno fatto pure troppo..è..che la ruota gira.Non voglio fare polemica su come e quando , ma è ovvio che radio dj sta attraversando un periodo non roseo.. manca a mio avviso il palinsesto..hanno avuto troppe perdite….Fiorello, Amadeus ,Baldini . Jovanotti etcetcetcetc….personaggi che cmq in un modo o in un altro andavano reintegrati .Sicuramente faranno qualcosa per portare radio dj quella che era una volta magari con volti nuovi e nuovi artisti…anche perche non possiamo pretendere di ascoltare per 20 anni il disco Prezioso (dj che stimo molto)oppure il megamix di molly in the mix(altro dj a mio avviso ottimo producer) .L appello che lancio ad Albertino e Linus ..Forza ragazzi mettetecela tutta i periodi bui prima o poi arrivano ed è qua che si vede chi è il piu forte..
    ciao a tutti

    avete perso giuseppe? bè trovatene un altro non sara’ mica l unico al mondo

  22. Alex Rispondi

    passscall scrive:
    8 Febbraio 2007 alle 22:03
    Ad essere sincero il deejay time mi manca da morire,e’uscita la collection ma non e’ la stessa cosa,sono nato d.j.nel lontano 1983 ed estistevano pochi dischi in vinile o meglio chi poteva permetterseli e adesso…………dove siamo arrivati non c’e’ piu’ divertimento.Non riesco ad accettare le critiche su Albertino come quei maleducati dello zoo di 105 che credeno sia merito loro la fine del deejaytime,ma tutti sappiamo che non e’ cosi’,che messaggio mandano quella massa di ignoranti,come si puo’ permettere di far ascoltare alle due del pomeriggio tutto quello schifo e poi ci lamentiamo e ci stupiamo del linguaggio dei nostri figli….preferivo il deejay time Grazie Alberto.

    MA QUANTA GENTE CHE ROSICA DAVANTI A 8 ANNI DI ZOO DI 105!!! AHAHAHAHAHAHAH, ANCORA GUSTO QUEL GIORNO CHE I DATI AUDIRADIO HANNO FATTO SAPERE CHE LO ZOO AVEVA FATTO GLI ABBAGLIANTI AL DEEJAY TIME PER SORPASSARLI… UHMMMMM… GODURIA.
    DICO A VOI, ROSICATE DI MENO, TANTO ANCHE LO ZOO STA’ PER CHIUDERE, MA FIERI NOI RADIOASCOLTATORI, SAPPIAMO CHE SUCCEDE A CAUSA DI POTENTI A CUI MOLTE VERITA’ NON VANNO BENE E CHIUDONO LA BOCCA A CHI INVECE SVELA IL LATO OSCURO DI QUESTO PAESE.
    Saluti.
    Zoofilo incallito!

  23. alfredo Rispondi

    radio dee jay è morta non c’è piu nessuno o meglio…è rimasto linus che ormai con i suoi 60 anni ha scassato i maroni a mezz italia il povero albertino quando ha visto che stava perdendo strada e fans ha fatto bene a ritirarsi prima del previsto .. nikki un personaggio piu sciapo del pane arabo , nicola savino che fa ridere solo se stesso , prezioso lo scretch nervoso oggi lo chiamerei lo scretch in pensione…e potrei continuare …mi fermo e concludo facendo i miei complimenti ai FRATELLI DI MOLFETTA PER AVER USATO , SPREMUTO E DISTRUTTO RADIO DEE JAY ..
    SALUTI E W LE RADIO LIBERE

  24. enzo Rispondi

    Albertino di radio dee jay è un essere avido a tal punto di preferire veder sparire la dj parade anziche lasciare il testimone ad un altro dj.Come dice giustamente il fratello Linus e quei ormai pochi fans leccaculo… un programma come la dj parade solamente il GRANDE Albertino era in grado di farlo , significa che in tutta italia non c’è un dj in grado di poter presentare una parade:).Puo darsi che mi sbagli ma il festival di san Remo nel corso della sua storia ha cambiato molti presentatori. invece la dj parade poteva condurla solo lui
    è incredibile.Di radio dee jay è rimasto ben poco farebbero bene a chiamarla Radio DI Molfetta e per concludere alla Beppe grillo andate a fanculoo

  25. FABIO Rispondi

    W LO ZOOOOOOOOOOOOOOOO DI 105!!!!LA VOCE DELLA VERITA’, IL MICROFONO DELLA GENTE CHE NON CE LA FA PIù.LINUS CI HAI PROPRIO ROTTO LE PALLE,CON LE TUE MARATONE….SEMBRA CHE CORRI SOLO TU IN ITALIA….ALBERTINO,LASCIAMO PERDERE……………
    W LO ZOO,W LA LIBERTA’,W L’ITALIA VERA

  26. [...] si dice, si mormora, si suppone, che a circa due anni di distanza dal suo pensionamento, a Radio Deejay ... akille.net/?p=1436
  27. fabry81 Rispondi

    sembra ke da giugno voglian far tornare il dj time,ma non mi illudo.Sinceram son dell’idea ke sareb meglio lasciarlo li dov’e’..xke se alba fa 1 flop,rovinerebbe il ricordo di questo pezzo di storia della dance.Oltretutto la musika di ades(anke se m piace e la suono),non ha di certo i livelli di quella anni90..e non tira in mezzo come prima,tira in mezzo solo i dj.Poi alba non ha piu il karisma e l’inventiva di una volta..xò mi piace il fatto ke con dancerevolution si perda poco in kiakkere prop kome era il djtime prima dell’arrivo di giuseppe.Non capisco qndo la gente dice ke il dj time senza giusep nn era un grankè..xke io albertino lo ascoltavo piu ke altro xla musika!!!!!giuse nn mi dispiaceva di certo,ma qui il vero mito è alberto,xtutte le emozioni ke c ha regalato in tutti qsti anni.Grazie alberto.

  28. Gigi Rispondi

    Il Deejay time è stato un programma che è entrato nella storia della radiofonia, così come la Deejay parade che è stata per anni consecutivi il programma più ascoltato dell’FM. All’inizio grazie alla musica, impareggiabil dance anni 90 che poi vendeva e andava solo quella messa da Albertino, le altre trasmissioni erano brutte copie che sono morte ancor prima del deejay time. Quando la musica ha calato il suo tiro Albertino si è inventato una trasmissione a 2 con Giuseppe che era una nuova forza, finchè è poi diventata ripetitiva e l’addio di Giuseppe ne ha sancito la fine. Ora ascolto lo Zoo ma non dimenticherò mai il deejay time! A proposito dello Zoo: trasmissione godibile, carina la più divertente ora delle radio ma Mazzoli & co avrebbero dato un braccio per fare parte dello storico Deejay time degli anni 90 e non ne fanno mistero, per questo si divertono a sbeffeggiare i “cugini” della Radio concorrente. A parte che Mazzoli rosica un po’ per natura, visto che invece di godersi il successo radiofonico vorrebbe andare in tv, attacca Fiorello e Albertino e chi ha più successo di lui! A proposito, guardate sul sito di audiradio, i dati bimestrali e scoprirete che gli ascoltatori di Linus sono più di quelli dello zoo… se secondo voi lo zoo fa controinformazione fino in fondo… perchè non dirlo?!

  29. fabry Rispondi

    Mazzoli lo sentivo da qndo era a capital con dj angelo e qndo trasmetteva a station 1 e mi piace,è simpatico e il suo modo di pensare lo condivido!So ke x qnto riguarda la tv,e si capisce da come s’infervora in alcune circostanze,la vorrebbe fare..e ha invidia x qlli ke la fanno,sopratt dei suoi colleghi dj! Ha ragione voler arrivare li, anke xke diventi stra popolare..ad esempio baldini lo kagano solo ora..(tral’altro mi da fastidio) è in giro da tanti anni come dj e solo xke mo sta vicino a fiorello è diventato 1mito.Ha ragione mazzoli qndo dice BASTA CO STO FIORELLO!me lo stan facendo odiare..e dire ke mi stava tanto simpa!Anke xkè lo tirano in ballo anke qndo non c’entra nulla..

  30. david baccini Rispondi

    Linus è riuscito nella non facile impresa di distruggere un mito, una radio che andava da sola….

    non sopportava che i DJ e la musica fossero più importanti degli speackers (che non ascoltava nessuno) come lui.
    Ha voluto dimostrare che Radio Dj con più speackers e meno musica e DJ andasse meglio… accontentato.

    dopo avere perso TUTTI gli ascoltatori deve richiamare il fratello a rimettere su in fretta e furia il DJ Time, senza più i deejays, senza più pubblico….

    Linus, peggio di così non poteva fare.

    un consiglio, vattene.

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>