La valigetta sul letto

Si va via per un weekend un po’ più lungo del solito e, prima ancora di fare la valigia, si pensa a fare una “valigetta” di dischi, per sentirli con un po’ di calma, approfittando del maggior tempo libero.

Daniele Silvestri – Il latitante
Perché ormai sta diventando un’abitudine piacevole quella di ritrovarsi ogni tanto con un album che, annunciato da un tormentone che ti piglia al primo ascolto e non ti molla più, rivela ascolto dopo ascolto piccole perle e canzoni piacevoli. E perché “Io fortunatamente” qui è già in evirotescion.

Kaiser Chief – Yours truly angry mob
Perché come dicevano quelli: it’s only rock’n'roll, but i like it. E perché Ruby bisogna godersela, finchè non ci faranno uno spot.
Just Jack – Overtones
Perché Starz in their Eyes è il “singolone” del mese, e perché tutto il disco (un po’ jamiroquai, un po’ gorillaz, un po’ questo e un po’ quello) riesce contemporanemante ad accarezzarmi l’orecchio e a farmi battere il piede. Se vi sembra poco.
Lcd Soundsystem – Sound of silver
Perché se il suono del nostro tempo è quello del rock che si incontra con la dance, loro sono il gruppo del nostro tempo.

Feist – The reminder
Perché volevo sentire se era davvero cosi bello come si dice in giro, e sì: è davvero così bello.

Modest Mouse – We were deade before the ship even sank
Perché volevo sentire se era davvero così bello come si dice in giro, ma non ho avuto tempo. Quindi ve lo dico settimana prossima.

Mika – Life in cartoon motion
Perché è semplicemente il disco pop più pop del momento, un minestrone di roba già sentita che non stanca ma ti ipnotizza, l’album che decine di popstar cercano di fare da anni, solo che lui c’è riuscito.

ps
Buonapasquaconchivoletevoi.

8 Responses to La valigetta sul letto
  1. [...] Io, quando parto, ho tutti miei riti. Il primo però, quello irrinunciabile, è scegliere la musica che ... staicofano.net/archives/2007/04/playlist.html
  2. Smeerch Rispondi

    Ti appoggio Silvestri e Just Jack.

  3. kekkoz Rispondi

    io appoggio con forza modest mouse e feist, bellissimi.
    (e perché no, anche LCD)

  4. Disorder Rispondi

    Ma i tuoi lettori dj cosa diranno delle scelte? ;)

  5. vic Rispondi

    Ma il nuovo di Feist, che esce il primo maggio, gode di una distorsione spaziotemporale o di un canale privilegiato di ascolto?
    Accetto di buon grado istruzioni.

  6. Achille Rispondi

    Vic, ma non sarai mica insinuando che… ma ti sembra il caso di… ok, mi costringi ad ammetterlo: io i dischi non li ascolto, leggo le recensioni degli ammerigani e mi allineo, ok?
    :P

  7. tengi Rispondi

    Cosa bisogna fare se non si non conosce manco uno degli artisti/brani citati? Consegnare il nick name alla cassa e abbandonare il blog dall’uscita sul retro? :-D

  8. Funkmayer Rispondi

    Occhio che fra poco esce il nuovo dei Groove Armada, Soundboy Rock. Ho avuto modo di ascoltarlo…niente male direi. C’è qualcun’altro a cui piace il duo londinese?

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>