Coppino

Questo post serve solo a dimostrare che io sono un malizioso malpensante e voi noi. Giusto per certificare che sono l’unico che ogni volta che guarda il nuovo spot Tim, quello in cui ometti e donnine in miniatura si materializzano davanti a utenti Alice, ha un’impressione decisamente poco “correct” nel momento in cui gli utenti mettono la mano sulla nuca degli ometti e delle donnine e spingono verso il basso.
Ps
Aggiungo però che quasi sicuramente se avessi visto prima l’altro spot della stessa serie (probabilmente il migliore da parte della Tim negli ultimi tempi) non l’avrei pensato.

11 Responses to Coppino
  1. Emanuela Rispondi

    Ho pensato la stessa identica cosa…è grave?????

  2. ubu Rispondi

    Non siete i soli. Lo pensano in molti, invece: è un gesto tremendo e mi chiedo come abbia fatto il cliente ad approvarlo. Mah…

  3. Bisax Rispondi

    Idem, anche a me dà la stessa impressione.

  4. Gatto Nero Rispondi

    Eh ma figli miei, il doppiosenso TIRA.
    Ergo: il pubblicitario ha fatto centro. C’ha dato dentro. Altre allusioni sessuali, col sonno che ho, non me ne vengono.

  5. Smeerch Rispondi

    A dimostrazione che certi spot hanno un determinato target di riferimento… e cert’altri no. :D

  6. Bucky B Katt Rispondi

    Credevo di essere l’unico malato ad averlo pensato… Beh mi sento meglio, un pochino meglio…

  7. Viola Rispondi

    Uh, che sollievo, io mi ero anche chiesta perché, già che c’erano, non gli facessero fare i piegamenti in piedi anziché da seduti…

  8. stefigno Rispondi

    A me la Tim , sto periodo mi sta un pochino sur’cà. però il primo spottino è bellino…diciamo.

  9. chamberlain Rispondi

    presente.

  10. #6 Rispondi

    Pensa che l’unica cosa che avevo notato è la cover di un pezzo poco noto dei Beatles.

  11. barnabo Rispondi

    fiuuuuuu….c’è qualcun’altro al mondo che fa di queste associazioni…meno male, temevo di ritrovarmi solo soletto alla neuro :-)

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>