I was Pd

Il video virale di cui si è più parlato negli ultimi due giorni (quindi si può dire che una sua efficacia ce l’avesse) è stato rimosso da YouTube perchè mancava l’autorizzazione dei Village People.
Rimane visibile (non so per quanto) su Repubblica Tv.

8 Responses to I was Pd
  1. vic Rispondi

    Poi salta fuori che uno dei Village People è lo zio di Obama.

  2. Bisax Rispondi

    Uolterueltroni ha rimosso i Village People dalla playlist del suo iPod.

  3. Disorder Rispondi

    Ok, quindi manca solo che L.Sofri ci spieghi che vuol dire il misterioso aggettivo “stinfi” con cui ha definito oggi “molti blogger” (che hanno criticato il video) e possiamo passare ad altro :)

  4. manomano Rispondi

    Era la cosa più brutta che avessi mai visto, dopo Ferrara nudo

  5. miic Rispondi

    li abbiamo rovinati, poveracci

  6. daniele Rispondi

    Io quel video l’ho trovato divertente, sincero, simpatico, coinvolgente, disinteressatamente partecipato se è vero che aveva un budget di 65 euro, ma sopratutto non sapeva di leccaculo come “meno male che Silvio c’è”

  7. [...] per febbraio la lettera aperta a Bruno Vespa, salto in primavera per lo scontro tra tormentoni I’m... akille.net/2008/12/18/12-mesi-di-blogs

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>