Squadra che perde

Ok, come non detto. Ritirate fuori tutte le superstizioni, le scaramanzie, i rituali. Ce n’è tanto, tanto bisogno.
(A dimostrazione, il nome più gettonato negli sms disperati che mi sono arrivati nel dopo-partita è stato quello di Salvatore Bagni).

Aggiornamento (questo spiega molte cose).
“Più triste di vedersi la partita dell’Italia che prende tre fischioni in quel modo c’è solo vedersela come se l’è vista Alessandro: davanti al maxischermo allestito dal PD al Gazometro, con tante bandierine PD a sventolare con su scritto “si può fare”.

3 Responses to Squadra che perde
  1. Domiziano Galia Rispondi

    E’ l’eterno ritorno del tafazzismo della sinistra. :-)

  2. asha Rispondi

    akille, la regola basica della scaramanzia casual è NON RIVELARE MAI DI PRATICARLA. altrimenti non funziona.
    BISOGNA STARE ZITTI! :)

  3. [...] così da almeno una settimana, ma che dico, da un mese. Si è anche aggiunto il calcio ora, e sono, come... cartolinedamarte.wordpress.com/2008/06/16/quindicesima-cartolina-footing-a-parco-stura-eco-vs-mcluhan

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>