Avere ventanni (per gamba)

Nel 1988 gli S-Express travolsero la scena dance con la loro Theme from S-Express, pezzo fondamentale per il successo della musica house insieme a cose come Beat dis di Bomb the bass o Pump up the volume dei MAARS. Dopo un ventennio in cui il progetto di Mark Moore ha rivestito il ruolo di “classico della dance”, riproponendosi di tanto in tanto con remix e best of incentrati sempre sullo stesso brano (ok, c’era anche Superfly Guy), qualche settimana fa è uscito un disco nuovo, per la trendissima etichetta Kitsune. Me ne sono accorto un po’ in ritardo, ma se vi piace il genere mi sembra che valga l’ascolto.
Stupid little girls – S-Express

4 Responses to Avere ventanni (per gamba)
  1. benty Rispondi

    mi consenta di fare il precisino, erano i marrs, anzi m/a/r/r/s/, c’e’ pure la pagina su wiki http://en.wikipedia.org/wiki/MARRS. mannaggia a deejay television e mannaggia a te Aki’ che mi fai diventare nostalgico

  2. Achille Rispondi

    Hai ragione, è che ero troppo preoccupato a trovare i link ai video, e non ho controllato :)

  3. Smeerch Rispondi

    Non male. Ma niente di particolare. Credo che questo pezzo si perderà tra le migliaia di produzioni che escono ogni giorno, nonostante abbia dalla sua parte la Kitsunè, che è una delle etichette più glamourous del momento.

  4. Morris Rispondi

    Il ‘trio’ era composto da ‘Theme from S-Express’, ‘Superfly Guy’ e ‘Hey music lover’. Sigh. 20 anni fa. Tristezaaaaa…

Rispondi a Achille Annulla risposta

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>