Non si arriva a fine mese…

…nel senso che a fine mese non sei ancora arrivato alla fine della fila.
Insomma, il sempre attento Davide mi segnala una foto molto significativa ,che ripropone una domanda: questo è un paese in recessione e quindi la gente si accalca nei centri commerciali alla ricerca di un’offerta, oppure la gente si accalca nei centri commerciali perchè saremo pure un paese in recessione ma intanto il passatempo principale è comprare cose? (anche in una calda domenica di fine giugno mi segnalano che sono foto di oggi)
A voi la risposta, la foto è questa, da Repubblica.

18 Responses to Non si arriva a fine mese…
  1. barnabo Rispondi

    aaaaargggghhhhhh è il mostro che hanno costruito sotto casa mia!!!!

  2. giò Rispondi

    buffi, eh!

  3. paoladl Rispondi

    …attenzione, caro aki, non era domenica, bensi oggi, lunedì…
    per cui le ipotesi sono che in fila ci sono:

    a) studenti
    b) disoccupati
    c) chi vive di rendita
    d) chi ha preso – apposta – un giorno di ferie
    e) lavoratori in pausa pranzo
    f) chi è rimasto ingabbiato nel traffico di rientro dal mare ieri

    …io fiduciosa dico f

  4. davide-k Rispondi

    eh si. tutti noi siamo per la F.

  5. Achille Rispondi

    Cara Paola, hai ragione, le foto sono di oggi. Nel frattempo mi è arrivata (via telefono, che c’è gente che sul web è timida) una testimonianza diretta. Sembra che davanti al Trony ci fosse una situazione anche peggiore di quello che si vede nelle foto 11 e 12 della gallery.
    File interminabili, distribuzioni di bottigliette d’acqua, transenne, intervento della Polizia, porte aperte prima dell’orario previsto per eccesso di fila.
    Tutti (o quasi) con in mano il volantino delle offerte.
    Altissima, dice la fonte diretta, la presenza di extracomunitari.
    Almeno nello specifico quindi si propende per la prima ipotesi nel post.

    Anche il tuo quesito però non è male. Forse che anche Brunetta guarderà quelle foto alla ricerca del fannullone-consumatore?

  6. Antar Rispondi

    Va valutato pure che il giorno dell’innaugurazione [oggi]i centri commerciali fanno forti sconti promozionali.
    Mi ricordo che l’hanno scorso, per l’apertuta di PorteDiRoma [il più grande centro commerciale di Europa. Come questo, del resto. a Roma tutti i centri commerciali che aprono sono "il più grande di Europa], nella pizzaltaglio dove facevo pausa-pranzo c’era chi raccoglieva prenotazioni per arraffare l’arraffabile…

  7. markovic Rispondi

    io credo c’entrino qualcosa anche i 38 gradi di Roma (ah, l’aria condizionata…)

  8. robie06 Rispondi

    Io non ho veramente parole.
    La situazione di stamattina era scandalosa, gente accalcata, una piccola rissetta coinvolto un carabiniere, tutto questo a causa del volantino di TRONY.

    Gli altri negozi erano deserti, non chè gli operatori sperassero nel bum dell’apertura (di lunedì poi) però vedere la gente ammazzarsi per un lettore divx a 9€ mi dicono essere stato abbastanza sconfortante.
    Parlando con un “esperto” del settore, ci siamo giocati la finaccia simile al parco leonardo.

    Il passatempo principale degli italiani, è indebitarsi e comprare cose inutili su questo non c’è dubbio

  9. Anna Rispondi

    A me è piaciuta l’ angolazione della fotografia, la scelta del bambino con il marchio Adidas in bella mostra e gli occhi oscurati. Mi hanno convinta, voglio la maglietta.

  10. DrGonzo Rispondi

    Secondo me Rende l’idea + questa foto ke quell’altra!!!
    http://www.repubblica.it/2006/05/gallerie/cronaca/centro-commerciale/8.html

  11. Lollodj Rispondi

    Ho lavorato 5 anni in un concorrente di Trony, e durante le innaugurazioni ho visto cose che mi hanno fatto passare la fiducia nel genere umano.
    Ho visto uomini di 50anni vestiti bene azzuffarsi per una lavatrice in offerta, ho visto arrivare ambulanze e polizia, ho visto vere risse per accaparrarsi buoni sconto di 10 euro per un cellulare. E ho visto anche commessi lavorare 10 ore e mezza al giorno per giorni e giorni, domenica e festivi compresi… e non è una bella esperienza per 800 euro al mese!

  12. STEN Rispondi

    … peccato perchè da fuori è davvero un bel mostro. logo a parte.

  13. Disorder Rispondi

    In effetti la cosa dei centri commerciali più grandi d’Italia e d’Europa che spuntano fuori ovunque ogni mese è vera. E chissà quanti ex “più grandi di” già hanno chiuso i battenti, negli anni.

  14. barnabo Rispondi

    all’uscirta dall’ufficio, visto che era di strada, mi è colta la curiosità di andare a dare un’occhiata….avete presente il sole delle quattro di ieri, beh c’era molta gente che a piedi sulla pontina camminava a passo da bersagliere per entrare nel centro. roba che a me in scooter è venuto un coccolone!!!!
    all’interno era follia pura. un termitaio impazzito.

  15. marker Rispondi

    Il mistero del “centro commerciale più grande d’Italia/Europa” è presto risolto.
    Parco leonardo: 210 negozi
    Porta di Roma: 220 negozi
    Eur: 230 negozi.
    Basta aggiungengere una decina di negozi e si conquista il primato. Per un annetto.

  16. Smeerch Rispondi

    Ma sul vomitevole kitsch della struttura qualcuno ha già speso qualche parola?

  17. davide-k Rispondi

    ma se uno fa un centro commerciale
    con 2000 negozi, tutti 1mx1m, vince il primato cmq?
    :D

  18. akiro Rispondi

    lo dice anche il sindaco dei milanesi ai pensionati di andare a rinfrescarsi al centro commerciale…

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>