Cose, radio, libri, dischi, fogli di giornale

Di solito gli ultimi giorni prima delle ferie sono caratterizzati da due domande solo apparentemente marginali:

1- Che libri mi porto?
2- Che musica mi porto?

Ma questa volta sono due domande alle quali sono possibili risposte limitate, almeno per me.

Ho una pila di libri accumulati e non letti costruita grazie ad una sfilza di volumi ricevuti tra il mio compleanno e natale. Ho ripetuto per mesi il mantra “non comprare altri libri”, ma ogni tanto me lo dimentico. Ad esempio l’ho dimenticato venerdì scorso, perchè ho letto un’intervista che mi ha totalmente affascinato, e l’acquisto del libro è stata una conseguenza inevitabile. Comunque sia, si sceglie da quelli.

Per la musica, nelle ultime settimane sto curando particolarmente la selezione di un piccolo e comodo lettorino mp3 (da 2 giga) che uso quando vado al mare/lago/parco o nelle mie sporadiche corsette (anche se ogni tanto vado a correre ascoltando La zanzara con Cruciani su Radio24. Fa un effetto parecchio surreale, ve l’assicuro). La playlist per l’estate deriverà da lì.

Tutto questo per dire che questo 2008 non vedrà un passaggio rituale di questo blog, quello in cui chiedo e offro consigli per i libri-dischi da portarsi in vacanza. Però qualche momento di condivisione ci sarà di sicuro.

L’energia mentale risparmiata sarà convogliata sulla domanda che mi tormenta di più in questi giorni: con un vestito grigio ed una camicia azzurra, che cravatta ci va?

20 Responses to Cose, radio, libri, dischi, fogli di giornale
  1. AleRoots Rispondi

    Camicia azzurra su quale tono?
    Comunque qualcosa del tipo della prima in alto non delude mai…
    qua puoi vedere l’effetto che fa.

  2. Antar Rispondi

    Io direi senape…

  3. alesstar Rispondi

    io dico rossa.

    ma anche blu, va’.

  4. Margutte Rispondi

    Decisamente blu oltremare.

  5. Sergio Rispondi

    Blu scuro?

  6. Milla Rispondi

    Blu!

  7. Emanuela Rispondi

    Dipende dall’azzurro, se è molto chiaro ribatterei sul grigio dell’abito…magari con elementi azzurri…:-D

  8. La gentildonna Rispondi

    arancione. il blu sul grigio scuro mi suscita fortissime perplessità.

  9. Emanuela Rispondi

    Grigio, azzurro ed arancione? :-o
    agh

  10. Smeerch Rispondi

    Datti malato. Salta il banchetto. ;)

  11. Emanuela Rispondi

    Fonti ben informate mi dicono di una cravatta fucsia. Vai con quella.

  12. fede Rispondi

    capisci cosa passa una donna ogni mattina?
    è una vita difficile…

  13. spad Rispondi

    alla texana, quella coi cordini..

  14. SuperBimba Rispondi

    ma lo sai che Cruciani sarebbe contentissimo? lui è un fanatico della corsa, fa pure le maratone… il link c’era anche se non lo sapevi;)

  15. Achille Rispondi

    Vado a farlo anche stasera, allora. Tu digli di fare un saluto ai suoi ascoltatori corsettari, in particolare quelli poco costanti.

  16. CLAUDIA Rispondi

    Scusami ma pensare che tu ascolti quell’antipaticone (è un’eufemismo eh!!!!) di Cruciani mi irrita un pochino.mannaggia mannaggia. ciao

  17. Pier Rispondi

    Anch’io vado a correre ascoltando La Zanzara, anche se ultimamente Cruciani lo tollero a metà…

  18. mikebongiorno Rispondi

    è una buona idea sentire cruciani mentre vai a correre: se riesci a immaginarti che stai correndo alla sede di radio 24 per prenderlo a calci nel culo puoi anche riuscire a fare 10 chilometri in meno di 50 minuti.

  19. A14 Rispondi

    Cruciani? Mettigli la cravatta fucsia, anche senza camicia vah. Ghingherino daccorsa.
    Io che lo ascolto in auto tengo la cravatta piegata nel portafogli.

  20. [...] vi avevo mezzo-promesso che avrei cercato di condividere letture e ascolti dell’estate, così per ... akille.net/2008/08/08/tra-spiagge-auto-ed-eurostar

Rispondi a spad Annulla risposta

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>