La morte sua

Dovendo scegliere una colonna sonora per lo spot di una merendina che si chiama Paradiso, qualcuno avrà pensato che non ci potesse essere canzone più azzeccata di Destinazione paradiso di Gianluca Grignani. Il fatto che sia una canzone sul suicidio (almeno così c’hanno sempre detto) dev’essere sembrato un dettaglio secondario che riguarda solo pignoli e persone dalla memoria troppo lunga e poco selettiva.

3 Responses to La morte sua
  1. Gio Rispondi

    Una nota casa torinese di automobili ;-) usava un paio di mesi per lo spot della Punto “Berta Filava”
    Ogni volta che la vedevo non potevo fare a meno di pensare che Rino Gaetano era morto in un incidente stradale su di una Volvo.

  2. Smeerch Rispondi

    Akille, troppi ce ne stanno di casi come quello. Vogliamo parlare di tutte le volte che viene usata “Y.M.C.A.” dei Village People?

  3. andrea poulain Rispondi

    al grande rino ci pensavo pure io..
    :”(

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>