Arrivano i Beckham da Milano

La notizia dell’ingaggio di David Beckham da parte del Milan mi ha deluso. Sinceramente, io pensavo che si proseguisse con la politica dei palloni d’oro, affiancando a breve a Kakà, Sheva e Ronaldinho, i titolati Cannavaro, Ronaldo, Roberto Carlos e Michael Owen (tutta gente che verrebbe senza problemi, non mi pare ci siano discussioni).
A quel punto il Milan avrebbe avuto a disposizione sette palloni d’oro, sette magiche sfere da utilizzare per poter ingaggiare un grande idolo in grado davvero di coniugare l’indiscutibile forza a quelle strategie di marketing e merchandising tanto utili ad una squadra di calcio, in questi tempi di crisi.

13 Responses to Arrivano i Beckham da Milano
  1. il cittadino Rispondi

    Pappon’s team.

  2. signora maria Rispondi

    effettivamente era meglio Son Goku. sua moglie sicuramente si veste meglio :)
    vorrei che continuassi la canzone, come da titolo. ma temo il contenuto. forse si potrebbero ingaggiare i creatori del pappons’ format, e incaricargli un video celebrativo :)

  3. Silvestro Rispondi

    L’acquisto di Bechkam da parte del Milan gioverà più al mondo della moda che a quello del calcio.

  4. filippo Rispondi

    si riuscirà a evitare l’ondata di banalità? no, non si riuscirà, pazienza.
    my two cents: 1) beckham si allena, parecchio, e lavora, perché vuole restare nel giro della nazionale, in questo è diverso da Vieri e dai Brasili-aldi vari;
    2) da quando è andato al Real ha giocato a lungo sulla fascia, spesso da terzino, correndo e picchiando come un matto, come non doveva fare al M. Utd.: non si scomporrebbe a giocare – magari spezzoni, magari contro le piccole – al posto di Gattuso, sappiamo tutti a quanto serve Gattuso sulla fascia dx, quando c’è da impostare o crossare;
    3) se giocasse, e fosse solo vagamente in forma, potrebbe essere tra i pochissimo (4 o 5) a sapere crossare bene nel campionato italiano. corner inclusi: se avete visto almeno 30′ di una partita di Serie A sapete di cosa parlo.

    A me – milanista non illuso – non spiace, sotto vari aspetti. Unica l’incognita infortuni, e il precedente Donadoni.

    fate vobis bla bla bla armani sua moglie il pacco le foto lo showbiz

  5. Achille Rispondi

    ma io, da milanista non illuso da tempo, voglio crederci. Ma anche i vari Vieri e aldi venivano motivati perchè volevano riprendersi la nazionale.

    Speriamo bene (che mo dice carletto che può giocare al posto di Pirlo, per la gioia di Pirlo stesso e di Seedorf)

  6. per la precisione Rispondi

    Roberto Carlos non ha mai vinto il pallone d’oro.

  7. Achille Rispondi

    Hai ragione, cavolo! Ci tocca prendere Rivaldo, che bisognerà strappare agli ubzeki del Bunyodkor.

  8. filippo Rispondi

    La differenza, labile quanto vuoi, è che adesso Beckham è in nazionale. Gli altri non lo erano, e soprattutto avevano un rapporto con gli allenamenti notoriamente difficile. Beckham è famoso per quanto è professionista, e Capello si scusò pubblicamente per averlo messo fuori squadra, quando a fine stagione giocò e guidò il Real nella rimonta al Barca.

    Il mio è solo un caveat: non può paragonarsi agli altri. Peraltro l’unico vero bidone fu Vieri: Rivaldo non fu pessimo, ma fu scalzato da un ottimo Rui Costa prima, un eccellente Kakà dopo. Ronaldinho è rischioso ma per ora almeno sufficiente.
    Il vero bacino dei disastri è nei vari ottuagenari Chamot, Serginho, Pancaro, Favalli, Emerson, in parte Oddo.
    Ecco, speriamo non faccia quella fine lì, ma stiamo parlando di un giocatore dalla classe ben diversa.

    Tutte queste ironie – mica tue, eh, parlo di quelle in automatico – non si sprecano sul Figo 34enne che fa l’ala a tempo parziale all’Inter, eppure il senso sarebbe proprio quello.

  9. ALASKA Rispondi

    ma scusate l’ignoranza…colui che decide per il milan, (si dai..quello che comprò van basten per il compleanno del figliolo!), non è lo stesso che ,a capo del governo, ha ammesso di voler solo belle gnocche nel suo partito e in parlamento???? di che ti stupisci caro Akille??

  10. davide-k Rispondi

    ogni volta poi vorrei riprendere qui, quei post sul tuo abbandono al calcio “seguito”.

  11. Achille Rispondi

    Riprendi quello che vuoi, io stasera vado al cinema. E gioca il Milan. Anni fa sarebbe stato impensabile.

  12. kluz Rispondi

    Bando agli ilari sfotto , che ci stanno anche, l’ operazione Beckham economicamente mi pare molto verosimilmente azzeccata .
    Poi il resto è da vedere, per quanto sottoscrivi anch’io il fatto che David sia un atleta piuttosto serio , ma l’ aspetto di cui sopra è di per se importante.

  13. erratacorrige Rispondi

    giusto una correzione le palle son in totale 5,
    contando le due d’oro dei daviduccio bello.

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>