Per ogni occasione

Gmail ha lanciato una serie di temi grafici per personalizzare la visualizzazione della casella di posta. Pare che non tutti gli utenti abbiano ancora questa funzione, chi ce l’ha li sta ovviamente provando tutti.

A me sembra molto utile il tema “Doccia Fredda”, ideale per calmare i bollenti spiriti derivati da alcuni scambi di mail e chat.

11 Responses to Per ogni occasione
  1. Smeerch Rispondi

    Già scelto quello definito “nuovo”. Ammetto però di subire un certo fascino da parte di quello “teminal”. E la tentazione di perdere mezza giornata a provarli tutti è tanta. :D

  2. Achille Rispondi

    Smeerch, lascia sta. Pare che sia proprio una spaccatura tra chi ce l’ha già i temi e chi no. Forse è la volta buona che gli utenti emarginati scendono in piazza :)

  3. la gentildonna Rispondi

    ma perché il tema fermata d’autobus ti fa scegliere la città e poi è sempre uguale? e comunque io a Roma una giraffa alla fermata non l’ho mai vista…

  4. antonio vergara Rispondi

    a me non ci sono :(

  5. Achille Rispondi

    LGD: Credo che la città serva solo per calcolare l’orario, così cambia la luminosità a mano a mano che cala il sole…

    Antonio: discriminazione! discriminazione! illiberali!

  6. la gentildonna Rispondi

    uuuuh…. però continuo a non spiegarmi la giraffa. o è la fermata del bioparco?

  7. Daniele Rispondi

    Ehm.. scusate, ma Outlook sono rimasto solo io ad usarlo? No perchè io su Gmail ci vado giusto un paio di volte al mese a controllare lo spam.. Sbaglio qualcosa?

  8. Achille Rispondi

    Non so, io controllo gmail da 2-3 computer diversi, quindi la webmail la vedo.

  9. pierone Rispondi

    ma outlook fa tanto internet col dial up. io ho due pc solo a casa, senza contare quello dell’ufficio. la webmail è necessià più che altro. e la giraffa c’è anche se metti milano, invece con la mia città natìa (pescara) vien fuori una bambina col gelato luuuuuuuungo. (tipo collo della giraffa)

  10. Smeerch Rispondi

    Io uso solo Gmail solo via web. E’ molto pericoloso e rischioso, lo so. Ma sono schiavo della cosiddetta connettività “always-on”. :D

  11. enrico Rispondi

    ancora niente

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>