Notare il termine: compagno

Io trovo scandaloso che tutti questi quotidiani, asserviti alla sinistra che da 40 anni governa l’Italia, stiano ignorando i problemi veri delle persone e il pensiero della gente, per concentrarsi sul gossip, sulle maldicenze, sulle voci.

Per fortuna c’è qualche giornale ancora indipendente e non scendiletto dei poteri forti, che sa dove stanno le notizie, e si focalizza sulle notizie importanti.

Signore e signori, ecco a voi la prima pagina di Libero di oggi.

10 Responses to Notare il termine: compagno
  1. EmmeBi Rispondi

    Titoli sempre appropriati.

  2. Emanuele Rispondi

    Pagine da conservare. :-(

  3. akiro Rispondi

    giornale? io non vedo nessun giornale…

  4. luca Rispondi

    Tristezza, tento di discuterne con i miei che proprio non vedono davanti al loro naso…
    Non

  5. [...] anche i panzoni di Brunetta e la cazzata di Franceschini hanno contribuito ad alzare i toni che, in veri... webeconoscenza.net/2009/05/31/imho-n-45
  6. [...] anche i panzoni di Brunetta e la cazzata di Franceschini hanno contribuito ad alzare i toni che, in veri... ibridamenti.com/blogolandia/2009/05/blogolandia-n-17
  7. Rudy Bandiera Rispondi

    Colpa di Franceschini, tutto è sempre colpa di Franceschini (o Prodi prima di lui).

  8. Alberto Rispondi

    guagliù…

  9. [...] anche i panzoni di Brunetta e la cazzata di Franceschini hanno contribuito ad alzare i toni che, in veri... procida.blogolandia.it/2009/06/03/blogolandia-n%c2%b0-18
  10. Alb3rt1 Rispondi

    Io sono un estimatore del gossip, scrivendone pure sul web, su vari blog. Ma non avrei mai pensato che un quotidianno come Libero, così tanto quotato (e pagato con i nostri soldi) dedicasse l’intera prima pagina ad un fatto di gossip come quello che coinvolge Berlusconi e la sua signora.

    Una vera tristezza (per non dire vergogna) per questo paese…

Rispondi a Alb3rt1 Annulla risposta

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>