Ottanta

Tg1 delle 20, c’è una notizia importante: il jackpot del superenalotto supera gli 80 milioni di euro, quindi tutti corrono a giocare.  (Vi ho già detto che trovo assurda questa corsa al superenalotto quando il jackpot supera i 40 milioni, come se l’idea di vincerne 20 o 30 rientrasse nella noiosa normalità? Forse sì.)

Insomma c’è questo servizio, e la chiusura è affidata alla giornalista che si affianca ad un signore, e gli chiede: “E lei, cosa farebbe con 80 milioni di euro?”

A quel punto il signore squadra la giornalista, la trova bionda, giovane e piacente, e afferma: “Le farei la corte.”

Le farei la corte. Intendiamoci: l’avrà detto per fare una battuta, per fare il galante, per fare il simpatico. Però questo gli è venuto in mente: le farei la corte.

80 milioni di euro. E non dici che ti vorresti comprare un’isoletta privata. Non dici che smetteresti di lavorare. Non dici che ingaggeresti Cristiano Ronaldo per giocarci a calcetto insieme. No. Dici: le farei la corte.

Improvvisamente, le risposte sulla fame nel mondo delle aspiranti miss Italia appaiono lontanissime e dignitose. Perché dietro quelle quattro parole, si staglia molto di più: per fare la corte ad una ragazza più giovane di te non ci vuole spirito, eleganza, savoir faire. Ci vogliono i soldi, i soldi veri. E chi ce li ha, può.

Villa Certosa è già dentro di noi.

8 Responses to Ottanta
  1. [...] via Akille.net » Blog Archive » Ottanta. [...] ... weaktie.net/2009/07/01/non-ho-mai-pagato-per-le-donne
  2. Chi protesta Rispondi

    Akille, a volte si vuol per forza vedere quello che non c’è .
    Il tizio è in televisione, e in televisione non si dice quel che si pensa, ma si pensa a far bella figura. Ed il tempo per rispondere è poco e già trovare una battuta accettabile è una buon risultato.

  3. Antonio B. Rispondi

    Ah, beh. Un figurone, proprio.

  4. borgognoni Rispondi

    ricordo che una volta quelli del billionaire intitolarono un loro evento “No Finance, No Romance”. Direi che ci siamo arrivati.

  5. Achille Rispondi

    Chi protesta, io accetto la possibilità di averci messo io la malizia. Anzi, lo spero.

  6. El pì Rispondi

    Sì, probabilmente vai troppo in là. Non sottovalutare l’ironia/sarcasmo dell’uomo comune.

    Personalmente avrei potuto rispondere “il presidente del consiglio”.

    Rispondere “la pace nel mondo” poi, avrebbe fatto a ben pensare ancora più ridere, sbellicare quasi. :)

  7. [...] sulla vincita al lotto di 80 milioni di euro A quel punto il signore squadra la giornalista, la trova bi... rudybandiera.com/il-meglio-della-settimana-dagli-altri-blog-3-0704.html
  8. akiro Rispondi

    “No Finance, No Romance”
    no, dai, è veramente squallido… e lo dico da porco patentato.

    e poi, penso sia normale cercare di “far la corte” a ragazze più giovani, ma così spudoratamente grazie ai soldi… non è corte, si chiama in un altro modo…

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>