Malati di internet

Mi sono reso conto di una contraddizione: ieri ho messo a conoscenza i miei contatti sui vari social network della mia partecipazione a Melog 2.0, programma condotto da Gianluca Nicoletti su Radio24, ma non l’ho raccontato ai lettori del mio blog, che in fondo rappresenta il motivo per il quale sono stato invitato.

Il titolo della puntata era “Schiavi della rete”, lo spunto l’apertura di un ambulatorio per persone affette da dipendenza da internet. Non dico che dovete ascoltarvela per i miei 3 interventi in un’ora (nei quali ho cercato di raccontare che si possono passare molte ore su internet senza sentirsi malati) ma magari l’argomento vi interessa.

Dal sito di Radio24 è possibile riascoltare il tutto.

One Response to Malati di internet
  1. bicefalus Rispondi

    hai ragione io passo quasi 10 ore al giorno su internet o davanti al pc per lavoro e per diletto ma non son malato perchè se ho l’occasione di uscire di casa beh lo faccio e cmq hai presente quante cose si possono vedere sul pc come se fosse la tv?

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>