Ctrl+F “Telecomando”

Ultimamente sta invece diventando una consuetudine diffusa la visione solitaria delle serate televisive – siano Annozero, Ballarò o Porta a porta – ma commentata simultameamente su FriendFeed, un social network che permette grandi conversazioni di gruppo in diretta.

Da un po’ di tempo volevo scrivere una riflessione molto simile a questa fatta da Luca Sofri. Niente di nuovo o imprevedibile: commentare la tv aiuta a sopportarla e a trovarla più divertente, in certi casi (ma provate a parlare durante i rigori di una finale o mentre in una soap la madre dice per la quarta volta al figlio chi è il vero padre), e i social network si prestano molto bene a questo utilizzo.

L’unica nota che volevo aggiungere è che io in questo fenomeno ci trovo una sfumatura particolarmente ironica. Perché, dopo aver letto decine di volte negli ultimi anni della contrapposizione tra blogger e giornalisti e le mille previsioni sulla rete che spazzerà via la televisione, ultimamente mi è capitato sempre più spesso di accendere la televisione e sintonizzarmi su un talk show giornalistico che non stavo guardando, solo per capire di cosa stessero parlando i miei contatti sui social network.

3 Responses to Ctrl+F “Telecomando”
  1. giorgia Rispondi

    Stavo pensando che ‘sto post fa riflettere assaje, mapperò non c’è nemmeno un commento, che strano…

    Poi ho realizzato che staranno tutti commentando(lo) su friendfeed.

  2. Achille Rispondi

    no, nemmeno, si vede che fa talmente riflettere che stanno tutti zitti :)

  3. giorgia Rispondi

    Ok, ti credo sulla fiduScia.

    Comunque volevo portare un messaggio di speranza: da FF si può uscire!

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>