Vuvuzela per favore vai via

Presto, che qualcuno che ci capisce (e che sappia il  tedesco) verifichi se questa cosa funziona.

“Quel rumore mi dava un fastidio enorme, ma eliminarlo in realtà è stato molto semplice. Il software intercetta le specifiche onde dei suoni creati da quelle terribili trombette di plastica”.

Tobias Herre (trovato su IlMilanista)

Agg. come mi fa notare giò, c’è anche in inglese.

5 Responses to Vuvuzela per favore vai via
  1. [...] - il vuvuzela filter (ma funziona?) (via) [...] ... inkiostro.com/2010/06/15/the-vuvuzela-from-hell
  2. giò Rispondi

    http://www.popsci.com/diy/article/2010-06/simple-software-can-filter-out-vuvuzela-whine

    qua ne parla in inglese, così si capisce.

    Per quanto ne so, tecnicamente e se le frequenze indicate sono quelle corrette, dovrebbe funzionare.

    Qualcuno che ne capisce? Non venirmi a dire che in anni e anni e anni da dj non ti sei mai trovato di fronte un equalizzatore e che non sai come usarlo :)

    Ciao caro, è sempre un piacere

  3. giò Rispondi

    Penso che con il programma freeware per windows a questo sito: http://members.aon.at/grxpage/index.htm (che non ho provato!) ci si possa provare.

    Fai così: prendi l’uscita audio del tuo TV o decoder (che però deve continuare a mandare segnale anche mettendo l’apparecchio in modalità muta) e la colleghi all’ingresso della scheda audio pc.
    Col programma filtri le frequenze più vicine a quelle incriminate e senti cosa esce dalle casse del pc.
    Ovviamente ne risentirà anche la voce del cronista, ma non si può avere tutto.

    cià!

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>