I blogger ai tempi dei social network

Che la conversazione (con relativo cazzeggio) che qualche anno fa si snodava attraverso i blog ormai passi attraverso altri canali più “sociali” l’abbiamo detto talmente tante volte che ci siamo annoiati da soli.

Questo post quindi è solo una comunicazione di servizio per avvisare i più distratti che i post sono di nuovo commentabili su Friendfeed, che a ogni post potete mettere un like su Facebook, che il blog ha anche una sua pagina FB alla quale potete aderire causandomi un certo imbarazzo, e che le cose più brevi ormai vanno su Twitter e li trovate qui a fianco.

Insomma, come si dice in questi casi: non ho niente da dire e lo dico in un sacco di posti.

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>