Te lo do io il panettone

Digerite le vacanze di natale, smaltite le classifiche di fine anno, compilate le liste dei buoni propositi (a pensarci bene non ho fatto niente di tutto questo) volevo dare merito ai ragazzi di SecondaVisione per un’opera monumentale svolta nelle ultime settimane: la critica sistematica dei “cinepanettoni” usciti negli ultimi 29 anni. Un’analisi ragionata su trame, gag, momenti alti, momenti bassi, colonne sonore, gnocche e risvolti sociologici. Che siate d’accordo con i  loro pareri o meno, è il caso di apprezzare lo sforzo.

Seconda Visione: speciale cinepanettoni.

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Please enter your name, email and a comment.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>