cartoni animati

Perchè mandavano un mostro alla volta?

Nei giorni scorsi, a seguito del recente post su Goldrake, ho fatto un giretto su vari forum e blog, e ho visto che una delle perplessità più diffuse sulle trame dei cartoni “robotteschi” è quella relativa alla monotonia degli attacchi da parte degli alieni che, quasi in ogni serie, nonostante un fallimento a puntata continuavano imperterriti ad usare sempre le stesse tattiche e a commettere gli stessi errori.
Ecco, volevo solo segnalarvi che su questo tema c’è una parodia di Ratman sui robot giapponesi abbastanza definitiva. Se non l’avete mai vista, sappiate che la Rai l’ha messa in versione integrale su YouTube.
(Come dite, non avete mai visto i cartoni di Ratman? Poco male, il fumetto è mille volte meglio. Come? Non avete mai letto Ratman? Cavolo, e ancora qui state? Correte in edicola!)

Non vergognarti mai di quello che sei

Se fossi stato Ataru, di sicuro con Lamù ci stavo

Volevo ringraziare Benty, chei ha mandato una mail in cui rispondeva ad una domanda che non gli avevo fatto, ovvero: ma chi sarà quel tizio che canta una canzone cita vecchi cartoni animati e telefilm che ho sentito di sfuggita alla radio?
Trattasi di Io, Carlo e la canzone è Figlio dei manga. Qui c’è il suo MySpace (con un paio di pezzi simpatici, precedenti a questo singolo), sotto trovate un video “user-generated” che coglie bene il potenziale ruolo di questo brano, ovvero quello di subdolo fomentatore di giovani nostalgici.

Tu che puoi diventare

Se n’era parlato addirittura qui, un paio d’anni fa: nonostante smentite e prove contrarie su reti generaliste, c’è gente che continua a dire in giro che la sigla di Jeeg Robot d’acciaio è cantata da Piero Pelù.
Ora apprendo da Fabio De Luca che Pelù ha deciso di accontentare questo piccolo ma coriaceo pubblico, interpretando una cover della sigla, disponibile come bonus track nel suo nuovo album (si ascolta da qui, mi hanno detto).
Niente di che, molto meglio Caraturo che rifà Goldrake, nostra passione ormai datata.

1 2 3 Scroll to top