Delphic

L’oracolo di Delphic

In arrivo da Manchester, i Delphic sono il classico gruppo del quale si parlava un gran bene in maniera preventiva, anche quando alla voce “Album realizzati” c’era ancora il numero zero (da qui l’orrendo gioco di parole nel titolo del post).

Dopo una serie di singoli è uscito il loro primo album, dal titolo Acolyte, con il quale i Delphic si inseriscono nella scia dei gruppi che usano i suoni dell’elettronica e la struttura del rock per cercare di piacere ai fans di entrambi i generi.

Sentirete echi di New Order ovunque, vi ricorderanno gli Hot chip, gli Lcd Soundsystem e chissà quanti altri. Potranno piacervi o meno, probabilmente vi faranno ballare.

Per rimanere nell’ambito dell’oracolo, alla domanda “resteranno nella storia della musica?” non saprei proprio rispondere. Ma hanno una notevole capacità di piazzare pezzi che ti si infilano nelle orecchie e ti si attaccano al cervello. Non è poco.

 Scroll to top