estate

Il disco fresco dell’estate calda

Se siete alla ricerca di un disco per l’estate, e con disco per l’estate intendete un cd che possa farvi da compagnia e adeguata colonna sonora mentre stata con i finestrini aperti sulla strada verso il mare, con le cuffie in bicicletta per campagne e prati verdi, a godervi il sole in un parco, a passeggiare per una città senza fretta alcuna, a guardare un paesaggio di montagna prendendovi tutto il tempo che serve o ad ammirare con pacata rassegnazione un temporale estivo da dietro i vetri della finestra o riparati sotto la tettoia di un lido, beh, se cercate quel tipo di disco per l’estate, il nuovo album di Jason Mraz potrebbe essere un disco per voi.
In più c’è anche un singolo di successo, che può aiutare quando bisogna condividerlo con altre persone.

Tormentone dell’Estate, 08 edition

Si avvicina quel momento dell’anno in cui su questo blog (ma non solo) ritorna un giochino futile, inutile, ma sfizioso, ovvero il tentare di azzeccare quello che sarà “Il pezzo dell’estate”. Il constatare che certi anni il giochino non riesce semplicemente perchè non c’è un pezzo che sia indiscutibilmente “il pezzo” non rovina il giochino, anzi. Quindi si comincia, e forse mi sbaglierò, ma a mio modesto pare questa volta c’è un singolo che si stacca dal gruppo con un certo anticipo e con una pedalata vigorosa.
American boy, Estelle ft Kayne West

1 2 3 4 Scroll to top