giovani

Il Governo del Surf

Cinque ministri con meno di 40 anni, e un altro paio sotto i 45. Certo non c’è Diaco, ma i sostenitori della necessità di svecchiare la classe dirigente e di inserire i giovani nei posti di rilievo dovrebbero essere contenti. O no?

1 2 3 Scroll to top