social network

Giovedì Capital

Per la gioia dei pendolari che a quell’ora sono bloccati nel traffico e sintonizzati su Radio Capital, seconda ospitata del giovedì nell’apertura del programma I Capitalisti, per segnalare al pubblico radiofonico qualche discussione proveniente dal “mondo dei blog”.
Oggi accenni sul Caso Biani, con citazione per il post di Lia su Macchianera.
Poi qualche parola sui tanti interventi sul boom di Facebook, ad esempio quello di Zambardino, o lo scambio di opinioni e dati sul blog di Vincenzo Cosenza, per chiudere con La Signora Maria, e il suo anti-social network.

Addami tutto

Se la grandezza di un social network è data dalla sua capacità di far apparire su internet gente che su internet non è apparsa mai, allora Facebook è un grande social network.

Però sul perchè ho due idee differenti, a seconda dei giorni. A volte penso che sia un social network di grande successo perchè rappresenta una colossale macchina succhia-tempo. Altre volte, quando sono più ottimista, ritengo che sia molto frequentato perchè ci si iscrive con nome e cognome, e questo dà alla gente che vive più off che on line l’impressione che non sia il solito giochino virtuale per maniaci che si nascondono dietro nomignoli cretini.

1 5 6 7 Scroll to top