ugc

Per passare l’anno

Ero lì che rimuginavo su qualcosa di intelligente da scrivere su Videocracy, il film sull’ossessione di apparire in tv che imperversa nel Paese, quando sono stato distratto da un link che mi ha mandato Emiliano, e ho passato 10 minuti a vedere i due video delle “Sballate i via Popilia”, rimanendo quasi ipnotizzato da questo gruppo di ragazze di Cosenza che prima hanno rifatto I know you want me in cosentino, e poi (forti di un certo successo e di una citazione su un quotidiano locale) hanno coverizzato anche l’hit estiva degli Zero Assoluto, con evidenti limiti tecnici e vocali, ma con un ammirevole impegno nelle coreografie e nella localizzazione del testo.

E tutti i discorsi su trash, user genereted content, parodie e livelli di lettura li facciamo un’altra volta.

 Scroll to top